rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cucina

Pranzo al lavoro: torta di melanzane e pesto

Per approfittare delle ultime melanzane di stagione, la ricetta di una torta salata ottima sia da servire con l'aperitivo che da gustare in pausa pranzo

Ingredienti
2 confezioni di pasta sfoglia, oppure preparate la pasta sfoglia voi stessi
2 melanzane grandi e rotonde, oppure 4 melanzane di quelle lunghe
150 g. prosciutto cotto
3 cucchiai di pesto alla genovese
1 spicchio di aglio olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
1 uovo  


DA PORTARE AL LAVORO FRITTATA PARMIGIANA

Preparazione
Sbucciate le melanzane, tagliatele a dadini, spolveratele di sale e lasciatele perdere l’acqua per una ventina di minuti. Lavate le melanzane sotto l’acqua corrente, poi asciugatele bene con carta da cucina, e fatele rosolare in un po’ d’olio assieme allo spicchio d’aglio.
Stendete la prima sfoglia in una teglia seguendo le indicazioni sulla confezione, ricoprite con il prosciutto cotto, poi distribuite sopra le melanzane scolate dall’olio di cottura, ed infine il pesto. Ricoprite con la seconda sfoglia, e sigillate le due sfoglie lungo i bordi, poi decorate a piacere con ritagli di sfoglia o pizzicandola lungo i bordi. Bucherellate la superficie e spennellatela con l’uovo sbattuto. Cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa 30 minuti. Servite la torta di melanzane tiepida o fredda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pranzo al lavoro: torta di melanzane e pesto

VicenzaToday è in caricamento