Cucina

Mondiale 2014, le ricette per mangiarsi il Brasile: mousse di maracujà

E un dessert (sobremesa) che si prepara in poco tempo e con pochi ingredienti facili da reperire. Una lattina di latte condensato, una di crema di latte, frutti di maracujà, un frullatore, tempo e un po di fresco

Ingredienti per 4 persone:
1 confezione di latte condensato
1 confezione di crema di latte
Succo di maracuja frullato ed eventualmente filtrato in quantità pari alla confezione di crema di latte

Preparazione
Aprite la
maracuja in due e con un cucchiaio estraete la polpa e una parte la frullerete con i semi ed un'altra mettetela da parte. Poi se volete filtrate il succo altrimenti tenete i semi frullati che risulteranno come dei piccoli granelli neri e danno un bell'effetto di colore al dolce. Battete con le fruste la residua polpa di maracuja per sciogliere i filamenti e renderla fluida.
Nel frullatore versate il latte condensato, la crema di latte, il succo di
maracuja, battete brevemente fino a quando si è amalgamato tutto. Versate nelle coppe dove dovete servire, decoratele con la residua polpa di maracujà e lasciate riposare in frigo un paio d'ore perchè assuma la consistenza desiderata.
Se vi piace il risultato con lo stesso procedimento potete utilizzare frutti diversi, l'importante è mantenere un buon equilibrio del livello di
acidità. Per esempio con il lime o con le pesche viene altrettanto bene.

Ricetta di Filippo Minolfi

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale 2014, le ricette per mangiarsi il Brasile: mousse di maracujà
VicenzaToday è in caricamento