rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cucina

Matrimonio di Carlo Cracco: la sposa resta in mutande

Piccolo incidente prima della cerimonia nuziale dello chef vicentino, che ha sposato la sua Rosa Fanti a Palazzo Reale, Milano

Lui in abito scuro con papillon, lei in bianco con bouquet in tinta: Carlo Cracco e la sua compagna Rosa Fanti si sono sposati a Milano, a Palazzo Reale. Lo riferisce l'agenzia Ansa.

Una cerimonia civile per lo chef stellato, dopo anni di convivenza e due figli con la 35enne emiliana. A celebrare le nozze il sindaco di Milano Beppe Sala, testimone dello sposo Lapo Elkann, testimone della sposa suo fratello.

Lo "strip" involontario

La cerimonai è iniziata con un piccolo incidente di percorso: all'ingresso un agente della sicurezza privata ha calpestato lo strascico della sposa strappandole il vestito.

Il sindaco alla fine ha raccontato: "E' stata una cerimonia scherzosa e leggera. Ho sottolineato come Carlo e Rosa siano dei veri protagonisti della Milano di oggi. Carlo - ha concluso - è una persona da conoscere, altrimenti non si percepisce la sua umanità".

A sera, dopo la cerimonia, festa per duecento invitati nel ristorante “Carlo e Camilla in segheria”, sempre di proprietà di Cracco -

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimonio di Carlo Cracco: la sposa resta in mutande

VicenzaToday è in caricamento