Guida Michelin 2017, brilla una nuova stella: El Coq di Lorenzo Cogo, nel cuore di Vicenza

El Coq, il ristornate nel cuore di Vicenza del giovane chef Lorenzo Cogo ha conquistato una stella nella nuova Guida Michelin, che commenta con Dante: "E uscimmo ariveder e le stelle"

Lorenzo Cogo

"...e quindi uscimmo a riveder le Stelle - commenta, citando Dante,  Lorenzo Cogo sulla pagina del suo nuovo El Coq, in piazza dei Signori -  Non era sicura questa Stella: con il trasferimento da Marano Vicentino a Vicenza la Stella poteva attendere e non venire riconfermata per quest'anno. Invece oggi, 15 novembre 2016, abbiamo avuto la riconferma della Rossa e ci tenevamo solo a ringraziare tutti quanti, dal primo all'ultimo, per la fiducia e per l'appoggio che ci avete dato e che ci state dando.Sono stati mesi duri, di tanto lavoro e tanto sacrificio, ma tutto questo sta portando grandissime soddisfazioni e noi non ci accontentiamo qua".

La nuova edizione della Guida Michelin, la numero 62, non ha mancato di riservare grandi sorprese; sono 343 in totale le stelle in Italia sulla Guida Michelin 2017, 9 in più rispetto all’edizione 2016, così ripartite: 8 3 Stelle, confermati dunque i migliori ristoranti d’Italia, 41 2 Stelle, 3 in più rispetto allo scorso anno, e 294 1 Stella, 6 in più confrontandolo con il dato 2016. Purtroppo il Vicentino ne perde una, quella della Locanda di Piero di Renato Rizzardi a Montecchio Precalcino. La Peca dei fratelli Portinari a Lonigo mantiene le due stelle mentre con una ci sono il Casin del Gamba ad Altissimo, La Tana Gourmet ad Asiago, Aqua Crua a Barbarano Vicentino, Spinechile a Schio, Macelleria Damini&Affini ad Arzignano, oltre al locale di Cogo. 

I 3 Stelle Michelin della Guida Michelin 2017:
Niko Romito – Reale di Castel di Sangro (AQ)
Enrico Crippa – Piazza Duomo di Alba
Massimo Bottura – Osteria Francescana
Heinz Beck – La Pergola
Nadia Santini – Dal Pescatore
Massimiliano Alajmo – Le Calandre
Enrico Cerea – Da Vittorio
Riccardo Monco e Italo Bassi – Enoteca Pinchiorri

Nuovi 2 stelle della Guida Michelin 2017:
Enrico Bartolini al Mudec – Milano
Seta – Milano
Terra – Sarentino BZ
Locanda Margon – Trento/ Ravina TN
Danì Maison – Ischia NA

Nuovi 1 Stella della Guida Michelin 2017:
Da Francesco – Cherasco CN
La Madernassa – Guarene CN
21.9 – Piobesi d’Alba CN
Zappatori – Pinerolo TO
Casual – Bergamo BG
Armani – Milano
Felix Lo Basso – Milano
Lume – Milano
La Tavola – Laveno Mombello VA
El Coq – Vicenza
La Veranda – Bardolino VR, ma dopo la stampa della guida lo chef lascia il ristorante
La Leggenda dei Frati – Firenze FI
La Trattoria Enrico Bartolini – Castiglione della Pescaia GR
Lux Lucis – Forte dei Marmi LU
Lunasia – Viareggio LU
Nostrano – Pesaro PU
Il Vistamare – Lido di Latina LT, ma dopo la stampa della guida lo chef lascia il ristorante
Il Tino – Fiumicino RM
Aminta Resort – Gennazzaro RM
Assaje – Roma
Bistrot 64 – Roma
The Corner – Roma
Magnolia – Roma
Per Me – Roma
Piazzetta Milù – Castellammare di Stabia NA
Il Mosaico – Ischia/Casamicciola NA
Veritas – Napoli
Quintessenza – Trani BT
Pietramare – Isola di Capo Rizzuto KR
Accursio – Modica RG

Guida Michelin 2017: perdone le 2 stelle
Oliver Glowig – Roma, per cessata attività
Il Devero – Cavenago di Brianza, trasferimento Chef

Guida Michelin 2017: Stelle soppresse
Castello di Trussio – Dolegna del Collio
Aquila Nigra – Mantova
Unico – Milano
La Locanda di Piero – Montecchio Precalcino
Al tramezzo – Parma
Il Cecchini – Pasiano di Pordenone
Il sole di Ranco – Ranco VA
Il Faluto di Pan – Ravello SA
All’Oro – Roma
Giuda Ballerino – Roma
Orso Grigio – Ronzone – TN
L’Accanto – Vico Equense NA

Guida Michelin 2017: perdono la stella per cessata attività
La Casa degli Spiriti – Costernano VR
Maso Franch – Giovo TN
Antica Osteria al Teatro – Piacenza
Vo – Torino
Il Povero Diavolo – Torriana RN

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

  • Cadavere in Campo Marzo: la vittima aveva 48 anni, sospetta overdose

Torna su
VicenzaToday è in caricamento