Cucina

Gnocchi di castagne, farro e finferli

Un piatto ricco che abbina al meglio i sapori dell'autunno. La ricetta

La ricetta del Cucchiaio d'Argento

Ingredienti per 4-6 persone

400 grammi patate
100 grammi castagne fresche (o 50 di secche)
250 grammi farina di castagne
100 grammi farina integrale di farro
50 grammi farina 00 (più farina per il piano di lavoro)
1 uovo
sale
burro
2 scalogni
100 grammi di finferli freschi
salvia

Preparazione

Cuoci le castagne in acqua bollente, fino ad arrivare a spellarle. Se usi le castagne secche, lasciale in ammollo in acqua calda e bicarbonato per circa 8 ore e poi falle bollire assieme alle patate.
Cuoci le patate, sbucciale ed infine schiacciale con lo schiacciapatate insieme alle castagne.
setaccia le tre farine.
Riunisci in una boule patate e castagne schiacciate, aggiungi l'uovo ed inizia ad impastare unendo un po' alla volta le farine, regola di sale e continua ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Crea dei serpentelli con l'impasto e poi tagliali con un coltello infarinato.
Riponi in un vassoio con carta forno e un po' di farina.
Prepara il sugo, spennella i finferli in modo da eliminare la terra, elimina la parte finale del gambo (dove c'è la radice) e con le mani, dividili in filamenti.
Taglia i due scalogni a fettine sottili e rosola nel burro con un po' di salvia, unisci i funghi e porta a cottura, su fiamma vivace, in 5 minuti circa.
Cuoci gli gnocchi in abbondante acqua salata, avendo cura di aggiungere un cucchiaio d'olio. Togli dall'acqua qualche minuto dopo l'affioratura.
Hanno un tempo di cottura di circa 5 minuti.
Salta in padella con i funghi e servi ben caldi accompagnandoli magari con qualche scaglia di formaggio stagionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gnocchi di castagne, farro e finferli

VicenzaToday è in caricamento