Cucina

Fragole: una ricetta sfiziosa, i benefici, le controindicazioni

Scopri le virtù di questo frutto con pochissime calorie, e come fare la zuppa inglese alle fragole: buona e facile da preparare

Amate da grandi e piccini, le fragole sono un frutto ricco di proprietà, dal sapore dolce e gustoso. Impossibile non mangiarle, anche se non tutti possono gustarle!  Con la bella stagione anche la tavola si tinge di colore, e il frutto che spicca su tutti è indubbiamente la fragola. Utilizzatissime in cucina, le fragole sono povere di calorie e ricche di vitamine ed antiossidanti, svolgendo un'azione preventiva nei confronti di diverse patologie, soprattutto se consumate regolarmente e quando sono di stagione. La raccolta delle fragole può avvenire dalla seconda metà del mese di maggio fino al mese di agosto, a seconda della varietà.

Ricetta zuppa inglese alle fragole: buona e facile da preparare

La zuppa inglese alle fragole è un dolce ottimo da degustare soprattutto in estate

Ingredienti: Panna, 300 ml, Fragole, 700 gr, Fogli di gelatina bianca, 3, Stecche di vaniglia, 2, Latte, 80 ml, Tuorli d'uovo, Zucchero, 80 gr, Succo di limone, 2 cucchiai, Savoiardi, 200 gr, Liquore alle fragole, 6 cucchiai, Melissa per guarnire.

Procedimento

1. Iniziamo a fare ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Con un coltello, apriamo in lunghezza le stecche di vaniglia e grattiamo via l'essenza. Ora trasferiamo le stecche e l'essenza in un pentolino con il latte e portiamolo a bollore. A questo punto togliamo le stecche di vaniglia.

2. In una ciotola montiamo i tuorli con 40 gr di zucchero. Strizziamo la gelatina e facciamola sciogliere nel latte aggiungendolo poi alla crema d'uovo ora possiamo farla raffreddare.

3. Poco prima che il composto inizia a gelificare, montiamo l apanna aggiungendola al composto, poi rimettiamo tutto in frigorifero.

4. Adesso laviamo bene e asciughiamo le fragole. Una metà le taglieremo e l'altre invece bisognerà frullarle insieme allo zucchero, il liquore all'arancia e il succo di limone. Sbriciolare poi i savoiardi (in alternativa, per un gusto cheesecake potete pensare di utilizzare i biscotti Digestive).

5. Mettiamo metà delle briciole dei savoiardi in una ciotola o in singoli bicchieri. Ora bagnamoli con metà del liquore alle fragole. Poi, sopra, bisognerà disporre metà della crema alla vaniglia, metà delle fette di fragole e metà del purè alle fragole. Proseguiamo fino ad esaurimento degli ingredienti. E infine possiamo guarnire la nostra zuppa inglese con qualche fetta di fragola.

Le proprietà delle fragole

Facili da coltivare anche in balcone e utilizzatissime nella preparazione di gelati, torte, frullati e dessert, le fragole sono ricche di proprietà benefiche e curative; inoltre, hanno un bassissimo potere calorico (100 g di fragole contengono circa 27 calorie) ma un alto apporto di acqua (90%), fibre, flavonoidi e zuccheri semplici (fruttosio), contraddistinguendosi anche per la presenza di magnesio, potassio e vitamina C. È stato calcolato che 8 fragole possono contenere più vitamina C di una sola arancia, arrivando ad essere considerate il loro sostituto estivo.
Costituite in gran parte da acqua, idratano le cellule del nostro organismo e, grazie al basso potere calorico, aumentano il senso di sazietà senza apporto di grassi. 

  • grazie all'altissima percentuale di acqua, le fragole hanno potere diuretico e depurativo, contrastando la ritenzione idrica e la cellulite. Inoltre, la presenza di potassio svolge una funzione anti ritenzione.
  • sono ricche di potassio e manganese e con un'alta concentrazione di acido folico ed acido ascorbico, grazie alla presenza della vitamina C. Proprio per questo, le fragole possono vantare proprietà antiaging, anticancerose, antiossidanti, antinfiammatorie ed antivirali.
  • l'alta presenza di vitamina C, utile alla produzione di collagene, aiuta a combatte le rughe e i segni dell'invecchiamento.
  • le fragole hanno anche un alto contenuto di fosforo, che rafforza denti e memoria.
  • ricchissime di calcio, ferro e magnesio, il loro consumo è consigliato a chi soffre di reumatismi e malattie da raffreddamento.
  • l'acido salicilico contenuto nelle fragole è efficace contro la gotta ed aiuta a mantenere sotto controllo la pressione e la fluidità del sangue.
  • gli antociani presenti nelle fragole attivano il metabolismo e aiutano il dimagrimento, contribuendo all'utilizzo delle scorte di lipidi accumulati nel nostro corpo al fine di produrre energia.
  • le fragole contengono xilitolo, una sostanza dall'azione sbiancante e in grado di proteggere i denti da placca, tartaro e alitosi.

Rimedi naturali con le fragole:

  • Tagliata a metà, si può utilizzare per alleviare il fastidio causato da eritema solare;
  • Accelera la guarigione dell'herpes;
  • Può essere utilizzata come scrub per pelle spenta e impura: pestare 5 fragole con un cucchiaio di yogurt, aggiungere zucchero di canna e massaggiare delicatamente il viso;
  • Sempre contro la pelle grassa e impura: impastare le fragole con dell’argilla verde aggiungendo un cucchiaino di miele, lasciare in posa 15 minuti;
  • Per depurarsi sono consigliati infusi con le foglie. 

Controindicazioni

Le fragole sono alimenti che possono provocare allergie, per via della Fragaria allergen 1, una proteina presente anche nella mela e nella betulla. Inoltre, è piuttosto diffusa una forma di ipersensibilità a questo frutto, che si manifesta solitamente con sintomi cutanei e della mucosa orale, più raramente attraverso febbre da fieno, dermatite, orticaria e problemi respiratori. Questi sintomi posso comparire specialmente dopo aver ingerito una grande quantità di fragole; chi soffre di ulcera, gastrite e colite deve astenersi dal consumo di questo frutto, così come le persone con diabete possono mangiarne con moderazione. Durante la gravidanza bisogna lavare le fragole con grande cura prima di mangiarle, per via del rischio di toxoplasmosi (le fragole crescono a terra e possono venire a contatto con concimi animali). Infine sconsigliate le fragole anche per chi soffre di calcoli renali o alla cistifellea in quanto contengono acido ossalico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fragole: una ricetta sfiziosa, i benefici, le controindicazioni

VicenzaToday è in caricamento