rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022

Euro 2016, mangiamoci la Turchia: il Kebab

Una ricetta che vi permetterà di preparare facilmente in casa un panino il cui sapore è esattamente quello dei miglior kebab turchi, ma non richiede l'uso dello speciale spiedo, e neppure di dover cuocere diversi chili di carne tutti assieme

  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    30 min
  • Dosi

    4 persone
  • 4 Fettine Di Agnello Tagliate Nella Coscia Piuttosto Spesse, Circa 100 Grammi Ciascuna (Sostituibili Comunque Da Vitello)
  • 2 Cipolle
  • 1 Peperone Rosso
  • 1 Pomodoro
  • 8 Foglie Di Lattuga
  • 2 Foglie Di Menta
  • 4 Panini Arabi Rotondi (Chiamati Pita)
  • 200 Gr Di Yogurt Greco Intero
  • 2 O 3 Rametti Di Prezzemolo
  • 3 Cucchiai Da Minestra Di Olio D’oliva
  • Sale E Pepe Q.B.

Procedimento

  1. Pulite e lavate le cipolle ed il peperone, poi affettate sottilmente le prime e tagliate a striscioline il secondo; quindi rosolateli in due cucchiai di olio d’oliva per qualche minuto. Salate e pepate leggermente. Lavate la lattuga e tagliatela a striscioline, lavate anche il pomodoro e tagliatelo a dadini, mescolate e mettete da parte.

  2. Preparate una salsina sbattendo lo yogurt greco con la menta e il prezzemolo tritati, del sale e del pepe.

  3. Tagliate l’agnello a striscioline sottili e fatelo cuocere a fuoco vivo in una padella con un cucchiaio di olio e un po’ di sale per pochi minuti.

  4. Riscaldate i panini arabi nel forno a bassa temperatura, poi tagliateli lungo un lato (in modo da ricavare delle tasche). Distribuire dentro ciascuno di essi: cipolle e peperoni, la carne e la lattuga con i pomodori. Terminate con la salsa preparata in precedenza. Servite immediatamente.

    FONTE

La ricetta

Il kebab (arabo كبابkebāb cioè "carne arrostita", turco kebap) è un piatto, a base di carne, tipico della cucina turca, divenuto popolare in tutto il mondo grazie alle immigrazioni provenienti dal Medio Oriente. Il tipo di kebab più famoso nel mondo è probabilmente il döner kebab. Il fatto che in Turchia venga chiamato anche con un'espressione che significa "kebab da passeggio", per l'abitudine di mangiarlo anche mentre si cammina per strada, non ha nulla a che vedere col suo nome, dal momento che döner kebab è traducibile come "kebab che gira", con riferimento allo spiedo verticale rotante nel quale la carne viene infilzata e fatta abbrustolire, facendola ruotare sull'asse del girarrosto. 

Questa specialità ha trovato in Europa particolare diffusione nella città di Berlino, se non la nascita che viene attribuita a Kadir Nurman (morto il 26 ottobre 2013), immigrato turco che nel 1972 realizzò il primo döner. La capitale tedesca è rinomata per il gusto speciale e l'economicità dei propri döner. Questo sviluppo e diffusione sono stati favoriti dall'elevato numero di immigrati turchi (non solo nella capitale ma in tutta la Germania occidentale) che spesso gestiscono i numerosissimi imbiss ("chiosco") presenti in città. Anche in Italia sono presenti moltissimi locali dov'è possibile acquistare e consumare kebab

Il kebab (arabo ????keb?b cioè "carne arrostita", turco kebap) è un piatto, a base di carne, tipico della cucina turca, divenuto popolare in tutto il mondo grazie alle immigrazioni provenienti dal Medio Oriente. Il tipo di kebab più famoso nel mondo è probabilmente il döner kebab. Il fatto che in Turchia venga chiamato anche con un'espressione che significa "kebab da passeggio", per l'abitudine di mangiarlo anche mentre si cammina per strada, non ha nulla a che vedere col suo nome, dal momento che döner kebab è traducibile come "kebab che gira", con riferimento allo spiedo verticale rotante nel quale la carne viene infilzata e fatta abbrustolire, facendola ruotare sull'asse del girarrosto. 


Questa specialità ha trovato in Europa particolare diffusione nella città di Berlino, se non la nascita che viene attribuita a Kadir Nurman (morto il 26 ottobre 2013), immigrato turco che nel 1972 realizzò il primo döner. La capitale tedesca è rinomata per il gusto speciale e l'economicità dei propri döner. Questo sviluppo e diffusione sono stati favoriti dall'elevato numero di immigrati turchi (non solo nella capitale ma in tutta la Germania occidentale) che spesso gestiscono i numerosissimi imbiss ("chiosco") presenti in città. Anche in Italia sono presenti moltissimi locali dov'è possibile acquistare e consumare kebab

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Euro 2016, mangiamoci la Turchia: il Kebab

VicenzaToday è in caricamento