Euro 2016, mangiamoci l'Irlanda: Stufato alla Guinness

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    1 H
  • Dosi

    4 persone

Un piatto semplice da realizzare, molto gustoso, dove la carne e la birra sono i protagonisti della tavola

La ricetta

Irlandese

Una variante sul tema dello stufato irlandese, uno dei grandi cavalli di battaglia della cucina irish. Potete fare delle vostre personalizzazioni a seconda dei vostri gusti, ma a nostro parere la versione più sfiziosa per il palato è quella densa e cremosa, in cui lo spezzatino si scioglie come il burro. Una vera delizia

Preparazione

  1. Rosolate tutta la cipolla tagliata in maniera sottile con l’olio e mettere da parte il soffritto ottenuto quando la cipolla diventa morbida. Se la cipolla dovesse essere troppo forte nel profumo, fatela stemperare nel latte per circa mezz’ora.
  2. Scaldate il burro e 1 cucchiaio di olio e aggiungete la carne tagliata a cubetti (passateli prima in un pò di farina) e fate rosolare insieme alla pancetta.
  3. Quando la carne è ben rosolata mettetela insieme alle cipolle e copritela per non farla raffreddare.
  4. Nella casseruola mettete tutta la farina e stemperatela a fuoco basso con un pò d’acqua fino a quando non sia completamente sciolta da qualsiasi grumo: per dare ancora più gusto potete usare il brodo invece della semplice acqua.
  5. Man mano che l’acqua si restringe, si trasforma in una salsa densa: quando comincia a sobbollire, alzare il fuoco e aggiungere la carne con le cipolle.
  6. Unire la birra, le spezie e lo zucchero: nel momento in cui la birra inizia a bollire riabbassare e coprire per cuocere circa 35/40 minuti controllando che la carne sia ben cotta e che la salsa sia molto cremosa.
  7. Spolverare un pò di prezzemolo sulla pietanza servita.
  8. Una variante classica è l’aggiunta di patate e carote insieme alla carne.(FONTE)
I più letti


Torna su
VicenzaToday è in caricamento