Mondiali 2018, mangiamoci il Belgio: cosciotto di maiale alla birra

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    1 h
  • Dosi

    6 persone

Non è certo un piatto estivo ma è sicuramente quello che rappresenta meglio la cultura culinaria dei "diavoli rossi"

La ricetta

Internazionale

Il Jambonneau de porc à la bière è un caratteristico secondo piatto a base di carne di maiale tipico della tradizione gastronomica belga. Traducendo il nome di questo piatto otteniamo il Cosciotto di maiale alla birra, un piatto tanto profumato quanto squisito da consumare.

Preparazione

Fate rosolare nel burro il cosciotto di maiale, girandolo da tutte le parti in modo che si dori bene, salate e pepate. Lessate per dieci minuti in abbondante acqua salata i cavolini ricordandovi che, per evitare che tutta la casa sia invasa dal loro odore, basta mettere un pezzo di pane nell'acqua in cui bollono. In una padella soffriggete la cipolla nel sugo di cottura del cosciotto e quando cotta, aggiungete i cavolini e un pizzico di timo. Mescolate bene e versate il tutto in una pirofila aggiungendo per ultimo il cosciotto, bagnate con la birra ed infornate a 180 gradi per circa 1 ora e mezza, ricordandovi di irrorare di tanto in tanto la carne con questo sugo. Il cosciotto si serve con a parte una purea di mele che avrete ottenuta facendo cuocere in un dito di acqua le mele sbucciate, tagliate a piccoli pezzi e, quando cotte, schiacciate grossolanamente con l'aiuto di una forchetta.

I più letti


Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento