rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cucina

Bruschette di polenta

Una variante creativa di due piatti tipici della cucina veneta, la polenta e la bruschetta. Qui alcuni suggerimenti, ma potete sbizzarrirvi

Ingredienti: 
300 g di farina gialla (polenta)
250 g di ricotta
100 g di gherigli di noce
100 g di lardo
40 g di burro
olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di pepe rosa in grani
sale
pepe
1 rametto di rosmarino per guarnire

Preparazione 
Portate a bollore in una casseruola, meglio un paiolo di rame, 1 l di acqua, salatela, poi versate a pioggia la farina, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Portate la polenta a cottura in circa 40 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Quando sarà pronta versatela in uno stampo rettangolare unto d’olio e lasciatela raffreddare.
Nel frattempo mettete in una ciotola la ricotta e lavoratela con una forchetta; regolate di sale e pepe, quindi unite il pepe in grani e i gherigli di noce tritati grossolanamente, mescolando bene.
Rovesciate la polenta ormai fredda sul tagliere e tagliatela a fette di circa 1 cm. Scaldate in una padella il burro con 2 cucchiai di olio e rosolate da entrambi i lati le fette di polenta. Toglietele a mano a mano che saranno pronte e mettetele a perdere l’unto in eccesso su carta assorbente da cucina, tenendole in caldo.
Disponete le fette nei piatti individuali e spalmatele con la crema di ricotta, quindi adagiatevi sopra una fetta di lardo, guarnite con aghi di rosmarino e servite subito.Portate a bollore in una casseruola, meglio un paiolo di rame, 1 l di acqua, salatela, poi versate a pioggia la farina, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Portate la polenta a cottura in circa 40 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Quando sarà pronta versatela in uno stampo rettangolare unto d’olio e lasciatela raffreddare.
Nel frattempo mettete in una ciotola la ricotta e lavoratela con una forchetta; regolate di sale e pepe, quindi unite il pepe in grani e i gherigli di noce tritati grossolanamente, mescolando bene.
Rovesciate la polenta ormai fredda sul tagliere e tagliatela a fette di circa 1 cm. Scaldate in una padella il burro con 2 cucchiai di olio e rosolate da entrambi i lati le fette di polenta. Toglietele a mano a mano che saranno pronte e mettetele a perdere l’unto in eccesso su carta assorbente da cucina, tenendole in caldo.
Disponete le fette nei piatti individuali e spalmatele con la crema di ricotta, quindi adagiatevi sopra una fetta di lardo, guarnite con aghi di rosmarino e servite subito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruschette di polenta

VicenzaToday è in caricamento