rotate-mobile
Cronaca Valdagno

Zanonato beffa il Conte Marzotto: Berlusoni è ancora Cavaliere

L'industriale vicentino era arrivato ad autosospendersi pur di togliere il titolo all'ex premier, condannato in via definitiva. Ne era seguita l'autosospensione di Berlusconi, ma l'ex ministro non ha fatto partire l'iter

Berlusconi non è più Cavaliere, anzi no. Nonostante l'ex premier si sia autosospeso dall'Ordine, dopo una vibrante protesta del conte Pietro Marzotto, che aveva messo il titolo sul tavolo, il suo nome risulta ancora nell'elenco. Il "merito" è dell'ex ministro allo Sviluppo Flavio Zanonato, PD, che non ha mai avviato l'iter per portare la questione al Quirinale. L'unico che può revocare l'onorificenza, infatti, è il Presidente della Repubblica.


A portare alla luce la questione è la trasmissione di Rai 3, Report. Il successore di Zanonato, Federica Guidi, prova a metterci una pezza: "E' ben presente il dovere di provvedere per la definizione della revoca dell'onorificenza conferita a Berlusconi" e si è impegnata ad essere parte attiva per definire la procedura nei tempi tecnici necessari".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanonato beffa il Conte Marzotto: Berlusoni è ancora Cavaliere

VicenzaToday è in caricamento