rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Zanè

Zanè, pizze e pane nel mirino dei ladri

Solo uno dei due colpi è andato a segno. "E' la prima volta che rubano all'interno del nostro locale", spiega il proprietario della pizzeria

Ora i ladri puntano ai registratori di cassa di pizzaioli e fornai. Nelle prime ore di domenica a Zanè a finire nel mirino dei malviventi sono state la pizzeria Avalon Cafe e la panetteria Gasparini. Il bottino è stato di poche centinaia di euro anche se i danni ai locali ammontano a cinquemila. Dei due colpi, solo uno è andato a segno, quello alla pizzeria. Lo riporta Il Giornale di Vicenza.

"Per poche centinaia di euro ci hanno causato danni che abbiamo stimato in circa duemila euro", spiega il proprietario Zigliotto che aggiunge: "è la prima volta che rubano all'interno del nostro locale: fortunatamente non era presente nessuno al momento del furto".


Alla panetteria, invece, alle 5.50 è scattato il sistema antifurto e il ladro è fuggito prima dell'arrivo dei proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanè, pizze e pane nel mirino dei ladri

VicenzaToday è in caricamento