rotate-mobile
Cronaca Zanè

Zanè, intossicazione da "bigoli co l'arna": 30 persone in ospedale

L'azienda sanitaria Ulss 4 Alto Vicentino sta facendo degli accertamenti a seguito di alcuni episodi che hanno portato trenta, tra uomini e donne, all'ospedale di Santorso con rampi allo stomaco, diarrea e vomito

Nel fine settimana, una trentina di persone dopo essere stata alla "Sagra dei Bigoli co’ l’arna" di Zanè è finita all'ospedale di Santorso con crampi allo stomaco, diarrea e vomito.

L'azienda sanitaria Ulss 4 Alto Vicentino sta facendo degli accertamenti per fare chiarezza sull'accaduto. Si tratterebbe quindi di una vera e propria intossicazione alimentare. I campioni dei bigoli sono stati raccolti e inviati all’istituto zooprofilattico di Padova.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanè, intossicazione da "bigoli co l'arna": 30 persone in ospedale

VicenzaToday è in caricamento