menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sessuale su una bimba, in carcere 47enne

L'episodio risale al settembre del 2017. L'uomo era già stato ristretto ai domiciliari in una struttura terapeutica del Vicentino

È stato riconosciuto colpevole di una violenza sessuale su una bimba di 10 anni. L'episodio è accuduto il 24 settembre 2017 a Prepotto (Udine). L'uomo, V.L., 47enne di Venezia, era agli arresti domiciliari presso la struttura terapeutica "Airone" di Agugliaro e  nella giornata di lunedì è stato portato in carcere a Vicenza dai carabinieri di Campiglia dei Berici dove dovrà scontare un anno, 5 mesi e 8 giorni di reclusione.

Stando alla ricostruzione della Procura della Repubblica di Udine, l'uomo avrebbe avvicinato la bambina in un esercizio pubblico del Cividalese, nella zona dei servizi igienici. Sulla piccola sarebbero state trovate tracce di sperma. Dopo la violenza, la bambina sarebbe corsa dai parenti che erano con lei, raccontando di quanto accaduto. L'uomo, invece, se la sarebbe data a gambe levate. A quel punto i parenti aveva inseguito l'uomo e avvertito i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, i piani per un nuovo lockdown nazionale

social

Tutti pazzi per il Poke, il piatto più amato dai vicentini

Attualità

Nuovo Dpcm nel week end e il rischio lockdown

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento