Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Costabissara

Costabissara: tunisino arrestato per violenza verso moglie vicentina

L'arresto è avvenuto nelle prime ore di questa mattina, nel paese alle porte di Vicenza. Slim Ben Rajhi è accusato di violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti ai danni della moglie, vicentina

Arrestato Slim Ben Rajhi

Da 5 anni picchiava e stuprava la moglie: finalmente lei ha avuto il coraggio di denunciarlo ed ora si trova in carcere.

Nelle prime ore di oggi, 5 gennaio 2013, i militari della Stazione di Dueville, davano esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Vicenza,Stefano Furlani, che accoglieva le ipotesi investigative formulate dai militari, nei confronti del cittadino tunisino Slim Ben Rajhi, 33 enne nato in Tunisia  e residente a Costabissara, ritenuto responsabile di violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti  nei confronti della moglie,  E. M..

La vicenda, che ha avuto inizio sin dal febbraio del 2008, quando i coniugi si sono traferiti a Costabissara, ha visto, nell’ambito della mura domestiche, un’escalation di vessazioni e violenza nei confronti della donna. L’uomo, spesso in preda ai fumi all’acool, motivo per il quale gli veniva ritirata anche la patente di guida, picchiava periodicamente la consorte, che, nonostante ciò, era reticente sia nel ricorrere alle cure mediche, che a denunciare i maltrattamenti subiti.


Tale atteggiamento, tuttavia, mutava radicalmente nello scorso mese di dicembre quando la stessa era vittima di una violenza sessuale da parte del coniuge, trovando finalmente il coraggio di denunciare il fatto e tutte le angherie subite, sinora sempre taciute temendo per la propria incolumità e per quella dei tre figli minori presenti in famiglia. Le risultanze raccolte consentivano pertanto di predisporre un solido quadro probatorio, che trovava riscontro nella misura coercitiva emessa dal GIP del Tribunale di Vicenza. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Vicenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costabissara: tunisino arrestato per violenza verso moglie vicentina

VicenzaToday è in caricamento