Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Schio

Minacce e violenze alla ex: arrestato stalker 47enne

I due si erano conosciuti su Facebook. L'uomo, che già aveva un atteggiamento ossessivo a causa della gelosia, è finito ai domiciliari

Finisce ai domiciliari per stalking,accusato di molestie nei confronti della sua ex. I carabinieri di Schio, nei giorni scorsi, hanno arrestato su ordine della procura M.A.D.P., operaio scledense di 47 anni. L'uomo, che ieri è stato sentito dal giudice e si è avvalso della facoltà di non rispondere, avrebbe perseguitato una parucchiera del suo stesso paese con la quale aveva una relazione. 

Roso dalla gelosia, il 47enne avrebbe avuto un atteggiamento esasperante nei confronti della donna, temendo che lei lo tradisse. Da quanto risulta dalla prima denuncia ai carabinieri della parucchiera, l'operaio la insultava di frequente, arrivando a farle visita sul posto di lavoro per metterlo a soqquadro e accusando una collaboratrice della donna di coprirla nella sua presunta infedeltà.

I due si erano conosciuti attraverso Facebook e avevano iniziato una storia, interrotta per decisione di lei a causa dell'ossessione dell'operaio. Un'ossesione che dopo la fine della relazione si sarebbe tradotta in controlli serrati davanti al salone, con appostamenti in auto, minacce e inseguimenti. L'uomo sarebbe arrivato a creare un profilo falso sul social, dopo essere stato bannato dalla donna, per continuare a controllarla. 

L'ultima denuncia della donna ai militari, che ha fatto scattare l'inchiesta, parla di un'aggressione da parte dell'uomo che sarebbe entrato nell'appartamento di lei, spingendola e terra e colpendola con degli schiaffi. La procura, in ottemperanza della legge in vigore dall'otto agosto sulla violenza sulle donne (il cosidetto "codice rosso") ha quindi proceduto alla misura cautelativa ai domiciliari con il braccialetto elettronico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e violenze alla ex: arrestato stalker 47enne

VicenzaToday è in caricamento