rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca San Paolo / Via G. Medici

Minacce e spintoni al don dopo aver forzato la porta della canonica: arrestato

Nei guai un 27enne vicentino, già noto alle forze dell'ordine

Un 27enne vicentino, senza fissa dimora, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per violazione di domicilio aggravata, minaccia grave e resistenza a pubblico ufficiale.

L'arresto è scattato dopo che il giovane, nel pomeriggio di domenica, si è introdotto nella canonica, adiacente alla chiesa parrocchiale del “Cuore Immacolato di Maria”, forzando la porta d'ingresso.

All'arrivo sul posto i miliari hanno trovato il giovane in evidente stato di alterazione psico-fisica e, all’invito a seguirli all’esterno, ha iniziato a minacciare il parroco e ha tentato di dileguarsi spingendo il prete ed uno dei militari operanti. Bloccato è stato poi arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida fissata per questa mattina. Il giudice ha convalidato l'arresto e disposto l’obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e spintoni al don dopo aver forzato la porta della canonica: arrestato

VicenzaToday è in caricamento