Viola il foglio di via e va in piscina con gli amici ma i carabinieri lo scoprono, denunciato

Il giovane, fermato dai carabinieri, è stato portato in caserma a seguito di un controllo di routine in un esercizio pubblico

Nella serata di giovedì, i militari dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti al “Podere La Torre” per un normale controllo ad esercizio pubblico e hanno riconosciuto un soggetto sottoposto al Foglio di Via obbligatorio dal Comune di Schio valido sino la 2023.

Il soggetto in questione è un 19enne velese già noto alle forze dell’ordine per diversi reati commessi sia nel Comune scledense che in quelli vicini e, al momento del controllo, assieme ad altri conoscenti stava trascorrendo il pomeriggio in una delle piscine del locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Portato in caserma, dopo i necessari accertamenti, è stato denunciato per la violazione degli obblighi inerenti le misure di prevenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Uomini e donne, vicentino protagonista del Trono over trova l’anima gemella

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Dramma della disperazione per una mamma: il figlio 15enne la salva da un gesto estremo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento