Cronaca Brogliano

Violenza sulle donne, l'emergenza senza fine: arrestato stalker 40enne

L'uomo, già denunciato per atti persecutori, aveva cercato di violare l'ex domicilio della ex. Provvidenziale l'intervento dei carabinieri

Cerca di entrare nella casa della ex compagna e viene arrestato dai carabinieri. I militari della stazione di Trissino, nella notte tra il 15 e il 16 settembre, hanno tratto in arresto un 40enne - D.B. le iniziali - residente a Malo. L'uomo, dopo la denuncia presentata dalla vittima per atti persecutori, ha cercato di violare il nuovo domicilio della donna. 

La vittima aveva interrotto la relazione con l'uomo durante la scorsa estate e aveva denunciato i maltrattamenti fisici e psicologici che aveva subito dal compagno violento il quale si era allontanato da Brogliano, dove viveva, continuando però a cercare di contattare la donna.

Lo stalker, poco prima delle 22 del 15 settembre, si è presentato presso l'abitazione della ex compagna - a Brogliano - nonostante l'espresso divieto della donna. L'uomo, fortemente agitato, ha cercato di entrare in casa tramite il balcone e il portone d'ingresso. A quel punto la vittima ha chiamato il 113. I carabinieri sono intervenuti sul posto fermando il tentativo del violento e ponendolo agli arresti domiciliari. 

Il 40enne dovrà rispondere in sede di giudizio direttissimo della sua condotta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, l'emergenza senza fine: arrestato stalker 40enne

VicenzaToday è in caricamento