Cronaca Stadio / Via Schio

L'ex biancorosso Vincenzo Sommese in manette per il calcio scommesse

Il centrocampista militò nel Vicenza dal 2000 al 2002. Attualmente all'Ascoli, si trova ai domiciliari con un compagno di squadra. E' accusato di aver truccato diverse partite in Serie B

Vincenzo Sommese, nato a Nola il 22 giugno 1976 è tra gli arrestati dell'operazione di calcioscommesse partita da Cremona e che si sta allargando a tutta l'Italia. In manette anche l'ex capitano della Lazio e giocatore della nazionale, Beppe Signori.

il centrocampista, attualmente in forze all'Ascoli, si trova ai domiciliari insieme al compagno di squadra Vittorio Micolucci, è tra i 16 destinatari dei provvedimenti di misure cautelari e sarebbe al centro di questa autentica organizzazione che avrebbe truccato le gare di serie B e Lega pro nelle ultime stagioni.

Altre 28 persone sono indagate a piede libero. Sommese, ha esordito in serie A nel '96 con la maglia del Torino, contro la Juventus. Nell'estate 2007 ha rescisso il contratto col Mantova a causa di sue implicazioni col calcio scommesse.


Dal mese di gennaio 2008 firma con l'Ascoli. Tra le sue altre squadre oltre al Nola, ci sono anche Piacenza, Modena, Vicenza ed Ancona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex biancorosso Vincenzo Sommese in manette per il calcio scommesse

VicenzaToday è in caricamento