menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicenza, più videosorveglianza in viale Roma e parco Fornaci

Sei nuove telecamere, entrate già in funzione, donate alla città da Aspiag Service, concessionaria di Despar, Eurospar e Interspar. Rotondi: "Altre in arrivo"

Sei nuove telecamere, entrate in funzione già da qualche settimana, monitorano la zona di viale Roma tra via Gorizia e piazzale De Gasperi e l'area di parco delle Fornaci.

Si tratta di una donazione alla città da parte di Aspiag Service, concessionaria delle insegne Despar, Eurospar e Interspar per il Nordest.

Si tratta di telecamere di ultimissima generazione, sia fisse che orientabili, installate dalla società vicentina Saiv spa e prodotte dall’azienda canadese Avigilon.

Il valore complessivo del sistema di videosorveglianza è pari a 28 mila euro, a carico di Aspiag Service. Il canone di manutenzione, stimato in 1.200 euro all'anno, sarà a carico del Comune.

L'assessore alla sicurezza urbana Dario Rotondi ha voluto precisare che "l'interesse di Aspiag Service è assolutamente indiretto: delle sei telecamere donate, infatti, soltanto una riprende in parte anche un supermercato Despar perché si trova all'interno dell'area oggetto di controllo, mentre le altre monitorano spazi pubblici. Al parco Fornaci l'apertura di un ulteriore ingresso nella recinzione esterna, sempre grazie ad Aspiag Service – chiarissimo esempio di intervento di sicurezza urbana come definita dal decreto Minniti - ha già portato benefici sia nell'utilizzo dell'area verde da parte dei residenti sia scoraggiando il via vai di sbandati. A breve arriveranno altre telecamere in corrispondenza delle aree centrali della città, in modo da avere una copertura del territorio sempre più efficace”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Tutte le informazioni sul Superbonus 110% infissi e finestre

Ristrutturare

Ristrutturare risparmiando il 90%: come ottenere il bonus facciata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento