rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca San Bortolo / Via Cricoli

Vicenza, un'antenna della Wind alta 30 metri in viale Cricoli, le proteste dei residenti

Partiti i lavori per costruire una nuova stazione radio base per la comunicazione telefonica in viale Cricoli. Presentata a palazzo Trissino una petizione contro l'antenna di 30 metri

I lavori sono iniziati lo scorso 26 marzo, ma alcuni dei residenti di viale Cricoli, non si sono ancora rassegnati a vedere sorgere vicino a casa un'antenna di oltre 30 metri. Esposto il cartello d'inizio lavori, è partita la raccolta firma presentata la scorsa settima a palazzo Trissino. Nonostante non vi siano prove che la vicinanza di un ripetitore provochi danni alla salute, i quasi 50 firmatari della petizione non vogliono sentire ragioni, l'antenna deve essere costruita altrove. "Con tutto lo spazio a disposizione che c'è, il Comune ha scelto di costruire un antenne di 30 metri affianco ai condomini- racconta Paolo Scalchi, uno dei promotori della petizione- noi ci siamo organizzati e abbiamo presentato un documento che chiede lo spostamento del ripetitore lontano dalle abitazioni, attendiamo la risposta dell'amministrazione".

All'inizio dello scorso marzo la compagnia telefonica Wind aveva ottenuto dal Comune di porter costruire la "stazione radio base per la telefonia" all'interno di park Cricoli, meno di un mese dopo sono iniziati i lavori. "Nessuno sapeva niente- ha raccontato Francesco Tosetto, residente nella zona- poi è partita la petizione. Ci sono mille motivi per non volere l'antenna, andando oltre il discorso salute, bisogna tenere conto dell'impatto che un'antenna di 30 metri ha sul quartiere, senza contare a quanto potrebbero svalutarsi le abitazioni nella zona. Spero che il Comune possa tornare sui sui passi, il momento di muoversi è adesso non quando l'antenna sarà già costruita."

I ripetitori in città sono 170, per lo più dislocati su tetti di case o aziende private, l'antenna di viale Cricoli invece sorgerà su uno spazio di proprietà pubblica e anche per questo il comitato spera di poter voce in capitolo, ma in quartiere non tutti la pensano così.

"Ho visto che stanno mettendo giù dei cavi lungo la ciclabile, ma dell'antenna non so molto- spiega Pierluigi Occhi, residente della zona,-certo che se hanno iniziato i lavori, non li fermi più".

i lavori a park cricoli

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, un'antenna della Wind alta 30 metri in viale Cricoli, le proteste dei residenti

VicenzaToday è in caricamento