rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Vicenza, trovato cadavere di un 35enne al Livelon

Alle 16 di martedì vigili del fuoco, suem 118 e forze dell'ordine sono intervenute in località Livelon, lungo il Bacchiglione tra Polegge e Caldogno per il recupero di un corpo senza vita. Si tratta di un 35enne del Senegal

E’ stato recuperato alle17  dai vigili del fuoco il corpo dell’uomo  scomparso al  “livelon” di Polegge,  a Vicenza ,nelle acque del fiume Bacchiglione. Si trattava di Yero Mballo, arrivato nel vicentino ad aprile come richiedente asilo. L'uomo si trovava sul fiume per lavare la sua bicicletta quando è scivolato in acqua, senza scampo. Un 23enne maliano, che era con lui, non ha potuto fare nulla se non allertare i soccorsi.

IL VIDEO


L’allarme era scattato attorno alle ore 15.30 quando il 35 enne  senegalese era stato visto scomparire nelle acque del fiume. I vigili del fuoco hanno iniziato le ricerche  con gli operatori SAF (speleo alpino fluviali) effettuando con un gommone  una perlustrazione delle acque di superficie, nell’attesa dei sommozzatori di Venezia. L’elicottero Drago 80, del reparto volo di Venezia,  durante il sorvolo ha individuato un punto  che è poi stato verificato dai sommozzatori con il ritrovamento del corpo. Sul posto il suem 118 e la polizia di stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, trovato cadavere di un 35enne al Livelon

VicenzaToday è in caricamento