Cronaca Borgo Casale / Via Casimiro Varese

Vicenza, tatuaggi e marijuana in casa: arrestato 22enne

Grazie ad un'operazione congiunta dei carabinieri e della guardia di finanza è finito in carcere un giovane spacciatore, E.O.

Tatuaggi e marijuana. Erano queste le attività lavorative di un 22enne di origini nigeriane, incensurato e regolare in Italia. Nel suo appartamento in via Varese, a Borgo Casale, in città, i carabinieri e la guardia di finanza hanno trovato circa 400 grammi di marijuana, oltre a tutto l'occorrente per il consumo e lo spaccio. 

IL VIDEO

Grazie ad una serie di segnalazioni, i militari stavano tenendo d'occhio il via vai dalla casa del giovane e, l'altro giorno, quando l'ennesimo ragazzo ha suonato al campanello è scattata l'operazione da parte di uana pattuglia in borghese. Entrati nell'appartamento, i carabinieri hanno subito notato che nella casa si stava consumando droga ed hanno iniziato la perquisizione davanti agli occhi di alcuni presenti, al momento non indagati. E' stata anche chiamata un'unità cinofila della guardia di finanza, grazie alla quale sono stati scovati anche i pacchetti di stupefacente occultati nei posti più impensabili. Al termine, il 22enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini spaccio. L'indagine prosegue per risalire alla provenienza della marijuana, senza la collaborazione dell'accusato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, tatuaggi e marijuana in casa: arrestato 22enne
VicenzaToday è in caricamento