rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Stadio / Via Schio, 30

Vicenza, stadio Menti: lavori infiniti, distinti fuori uso e a rischio l'agibilità

La sistemazione del settore Distinti era stata annunciata nel 2014 ma i lavori sono in alto mare. Intanto servono altri interventi per ottenere l'agibilità

La riqualificazione del vecchio Menti è in agenda ormai da anni: il primo annuncio dei lavori è datato 2014, ma fino ad ora poco è stato fatto.  L'Amministrazione ora deve correre perchè è a rischio l'agibilità dello stadio, i permessi sono scaduti, e l'idoneità statica della struttura è in dubbio.

Come riportato sulle pagine de il Giornale di Vicenza, il primo grande intervento riguarderà il settore dei Distinti. Sebbene il campionato sia finito da quasi due mesi, i lavori non sono ancora partiti. I seggiolini sono stati tolti dalle gradinate, ma le opere di impermeabilizzazione, il ripristino del calcestruzzo e il sigillo delle  giunzioni devono ancora cominciare. Questi lavori ed altre piccole manutenzioni sono indispensabili per ottenere l'idoneità statica della struttura. 

Intanto il settore rimarrà chiuso sia per l'amichevole estiva di giovedì sera con i greci del Kallonis (Memorial Alfonso Santagiuliana), che per la prima partita di Coppa Italia il prossimo 10 agosto. Il Comune ha rassicurato entro l'inizio del prossimo campionato lo stadio sarà in linea con i permessi, sicuro e con il settore dei Distinti aperto, con tanto di seggiolini che saranno acquistati e installati dal Vicenza Calcio. 

Le brutte notizie arrivano, però, anche dal campo. Il manto erboso è in cattivo stato a causa del caldo. La società di via Schio ha però rassicurato i tifosi: per l'inizio del campionato il prato del Menti sarà in buone condizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, stadio Menti: lavori infiniti, distinti fuori uso e a rischio l'agibilità

VicenzaToday è in caricamento