rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Stadio / Via Schio

Vicenza, Stadio Menti: la pioggia frena i lavori, consegna a rischio

La pioggia rallenta i lavori di impermeabilizzazione dello stadio Menti. La corsa contro il tempo è cominciata, il campionato incombe. Biancorossi costretti a chiede di giocare la prima partita in trasferta

Vanno a rilento i lavori al settore dei Distiniti allo stadio Menti. Dopo un'estate di sole, infatti, il maltempo è arrivato provocando continue interruzioni all'impermeabilizzazione del settore. Il rischio è quello che lo stadio non sia pronto per il 12 settembre quando i biancorossi torneranno a giocare tra le mura di casa. 

Come riportato da Il Giornale di Vicenza, per il calendario ufficiale di serie B occorrerà attendere il 25 agosto. Il Vicenza calcio, però, è stato costretto a chiedere di disputare la prima partita, prevista per il 5 settembre, fuori casa.  Uno stratagemma che comunque potrebbe non bastare.  Se la pioggia dovesse continuare il vecchio menti potrebbe non essere pronto nemmeno per la seconda partita di campionato.

La ditta padovana che si occupa della manutenzione ha rassicurato il Comune, ma le preoccupazioni restano. L'intervento è simile a quello già eseguito nel 2014  sulla curva Sud: un membrana protettiva ed impermeabile in poliretano viene steso sulle gradinate. Inoltre, vengono anche pulite e ripristinate le parti in calcestruzzo ammalorate.  In seguito il Vicenza Calcio doterà il settore di nuovi seggiolini la cui disposizione disegnerà il simbolo della Macron, sponsor tecnico dei biancorossi.  Circa 6000 i posti previsti, tutti dotati  di schienale e numerati. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, Stadio Menti: la pioggia frena i lavori, consegna a rischio

VicenzaToday è in caricamento