rotate-mobile
Cronaca Borgo Berga / Borgo Berga

Vicenza, squillo nei night, 26 a processo

La Cassazione mette fine alla diatriba, il processo alle persone coinvolte a vario titolo in un giro di prostituzione all'interno dei locali notturni si terrà a Vicenza. In 26 a processo

Il processo alle 26 persone accusate a vario titolo di essere coinvolte giro di prostituzione all'interno dei locali notturni scoperto dalla polizia nel 2008, si terrà a Vicenza. La Cassazione ha messo fina ad un lungo ping pong tra diverse procure per decidere la competenza territoriale del caso assegnandolo al tribunale cittadino. 

Il 25 maggio di 7 anni fa, circa un centinaio di agenti delle questure di Vicenza, Padova, Verona e Brescia, fecero irruzione in 10 night club del Nord Est 5 dei quali in provincia Vicenza. All'interno dei locali le ballerine non si limitavano allo spogliarello ma con la copertura dei privè fornivano prestazioni censurate dal codice penale. 

Associazione  a delinquere, corruzione, favoreggiamento dell´immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzione sono alcuni dei capi d'accusa mossi ai 26 indagati. Secondo quanto riportato da il Giornale di Vicenza, l'organizzazione avrebbe pensato a tutto: dal reclutamento delle lucciole, al loro alloggio, ai metodi per superare i controlli; per regolarizzare alcune clandestine si sarebbero anche celebrati alcuni matrimoni combinati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, squillo nei night, 26 a processo

VicenzaToday è in caricamento