Stanco di soffrire, si spara: indagini sulla pistola

Il dramma si è consumato questa mattina in via Rossini, in città. Il corpo senza vita del 67enne è stato trovato dalla moglie

Via Rossini

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vicenza, nella mattina di oggi, martedì 6, sono intervenuti in via Rossini, dopo il suicidio di un 67enne rinvenuto esanime nella propria abitazione della moglie.

L’uomo, affetto da tempo da una patologia invalidante, per attuare il gesto ha utilizzato una pistola sulla quale sono in corso accertamenti perchè la vittima, in passato, non aveva mai denunciato la detenzioni di armi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La salma, al termine delle formalità di rito, è stata poi trasportata presso l’Ospedale Civile di Vicenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Tara Gabrieletto e Cristian Gallella si sono separati, l'annuncio sui social dell'ex tronista

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento