Spara dei colpi in strada e lo trovano con un arsenale in casa, denunciato 25enne

Non è nuovo a episodi del genere il ragazzo che nella giornata di mercoledì è uscito da casa nonostante il divieto imposto dal tribunale. La polizia, chiamata da un vicino e arrivato sul posto hanno trovato fucili e pistole giocattolo, munizioni e diversi coltelli

È considerata una persona “problematica” M.B. Il 25enne, residente in strada Casale, è già noto alle forze del’ordine per episodi  che lo hanno coinvolto in passato e legati all’uso di armi giocattolo ma perfettamente uguali agli originali, usate senza il tappo rosso di protezione. Una volta, usandouna pistola finta, ha rubato un’auto mentre lo scorso ottobre ha seminato il panico sparando dei colpi a salve fuori dal piazzale di una pizzeria.

Per questo, in via cautelativa, era stato sottoposto ai domiciliari. Divieto che  nella giornata di ieri non ha rispettato, spaventando ancora il vicinato. Il giovane è infatti uscito di casa sparando dei colpi a salve in aria e imprecando contro una fantomatica ragazza. Un vicino lo ha sentito e, intimorito, ha chiamato la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La volante, arrivata sul posto, ha trovato il giovane ansimante perché era rientrato a casa correndo. Nella successiva perquisizione all’interno dell’abitazione gli agenti hanno trovato e sequestrato due revolver, due pistole semi automatiche e un fucile di assalto, tutti finti. Un piccolo arsenale completato da delle cartucce a salve, dei coltelli (uno a farfalla, uno svizzero e due a serramanico) e da un manganello telescopico. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Perchè le zanzare pungono proprio te e i rimedi naturali per difendersi

  • Scopri i posti più belli: 4 passi fuori Vicenza

  • Al laghetto di Marola la nuova spiaggia di Vicenza

  • Paura in città: inseguimento e colpi di arma da fuoco

  • Stop del Tosano, il punto vendita non si farà: dietrofront dopo l'emergenza Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento