rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Centro Storico / Viale Milano

Vicenza, spaccata all'enoteca in viale Milano, due arrestati

Volevano bere a gratis così hanno forzato la serranda e rotto la porta dell'enoteca. la polizia li ha presi poco dopo aiutata dal sistema di videosorveglianza. Arrestati un moldavo e un italiano

Avevano sete, per questo si sono introdotti nelll’enoteca In Vino Veritas di viale Milano rubando sei bottiglie di vino. La polizia però li ha arrestai poco dopo.

La spaccata e avvenuta giovedì verso mezzanotte, mentre la via era deserta. Ai ladri entrare nel negozio era sembrato un gioco da ragazzi, ma un residente della zona ha dato l'allarme, spaventato dai rumori. A quel punto sono entrate in azione le telecamere fissate lungo viale Milano e direttamente controllate dalla centrale operativa della questura. Orientati gli occhi elettroni sul punto interessato i due sono stati ripresi durante l'azione criminale. 

Intanto da viale Mazzini era partita una volante che è riuscita a intercettare i ladri pochi minuti dopo il furto. Entrambi sono due volti noti alle forze dell’ordine. Il primo è un ucraino di 23 anni, residente a Padova, con molti precedenti alle spalle, tornato in libertà da poco tempo. Il secondo è un cittadino moldavo, residente a Camisano Vicentino, con il record di 8 denuncie collezionate in poco meno di due mesi in tutto il Nord Est. Nonostante un goffo tentativo di fuga i ladri sono stati arrestati e messi in detenzione al carcere di San Pio X in attesa del processo per direttissima.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, spaccata all'enoteca in viale Milano, due arrestati

VicenzaToday è in caricamento