Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Vicenza, sorelline ferite dai fratelli di 15 e 18 anni

Lunedì una lite domestica è finita con una mamma che ha accompagnato al pronto soccorso le figlie di 14 e 11 anni

Un escalation di violenza sulla quale la polizia avvierà un'indagine ha visto come protagonista una famiglia già seguita dai servizi sociali del Comune. Lunedì pomeriggio, in quartiere Araceli a Vicenza, due fratelli di 15 e 18 anni avrebbero tentato di aggredire la madre di 47 anni ma avrebbero trovato sulla loro strada le sorelline di 14 e 11 anni, decise a difendere la loro mamma. 

Ne è venuta fuori una zuffa al culmine della quale, uno dei due fratelli avrebbe preso una pistola a gas e sparato un pallino contro la sorella undicenne ad altezza ventre.

A quel punto la madre è fuggita al pronto soccorso con le figlie. Oltre a vari ematomi dovuti alle botte prese, alla undicenne è stata trovata un'ustione provocata dall'arma giocattolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, sorelline ferite dai fratelli di 15 e 18 anni
VicenzaToday è in caricamento