rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Laghetto / Via T. dal Molin

Vicenza, soldato americano prende a calci una Panda: negli Usa non potrebbe bere

Brutto risveglio per una residente di Via Dal Molin: aperte le finestre di casa ha visto un giovane americano prendere a calci e pugni la sua auto. Il soldato era ancora ubriaco dalla sera prima

Brusco risveglio domenica mattina per una residente di via Dal Molin: aperte le finestre la signora, del '62, non ha potuto fare altro che chiamare la polizia mentre un giovane americano prendeva a calci e pugni la sua Fiat Panda parcheggiata lungo la strada. 

Il soldato, classe 1995, in America non potrebbe nemmeno sedere al bancone di un bar: negli Stati Uniti l'alcol è vietato ai minori di 21 anni. Alle 8.40 di mattina quando è arrivata sul posto la volante, però, aveva ancora un tasso alcolico di 1.24. La notte precedente era stato a festeggiare in discoteca, senza riuscire a smaltire la sbronza. 

Per il momento il militare è stato denunciato per ubriachezza molesta, in attesa che la donna quantifichi i danni subiti dalla sua vettura e sporga regolare denuncia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, soldato americano prende a calci una Panda: negli Usa non potrebbe bere

VicenzaToday è in caricamento