rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, siringa sul bus: il degrado arriva in stazione

Il deposito delle Ftv diventa frequentemente un alloggio e punto di ritrovo per senzatetto e sbandati che cercano riparo all'interno degli autobus. Una siringa è stata lasciata tra i sedili

Da viale Milano e Campo Marzo il degrado si sposta verso la stazione delle Ftv. Durante la notte il deposito delle corriere diventa un alloggio e un luogo di ritrovo per sbandati e senzatetto. A denunciarlo sono gli stessi autisti, stanchi di dover affrontare i balordi che durante la notte riescono ad entrare all'interno dei mezzi pubblici. In un caso è stata ritrovata perfino una siringa tra i sedili. 

Come riportato sulle pagine de Il Giornale di Vicenza, la vicenda risale a due giorni fa. Alle 4.40 di mattina uno dei conducenti si è presentato in stazione per iniziare a scaldare i mezzi prima della partenza. Aperte le porte della corriera, però, si è trovato davanti un tossico che si è allontanato velocemente. L'uomo aveva lasciato alle sue spalle una tuta logora e una siringa sporca di sangue appoggiata sui sedili. Se l'autista non se ne fosse accorto a rtovarla sarebbero stati gli studenti che di li a poco sarebbero montati sul mezzo. L'autobus è stato fermato, per le bonifiche necessarie pria di rimetterlo in circolazione. 

Il problema, però, resta. Secondo gli autisti non è la prima volta che episodi come questo accadono. Ftv si difende, il deposito e chiuso e sorvegliato dai Ranger, tuttavia è evidente che qualcosa non va. per questo nei prossimi giorni, la situazione verrà analizzata nel dettaglio e cercare nuove soluzioni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, siringa sul bus: il degrado arriva in stazione

VicenzaToday è in caricamento