Festa dei oto: Campo Marzo blindato tra barriere e presidio

Il sorvegliato speciale è la manifestazione storica dei vicentini. Al via la sperimentazione con la presenza permanente della polizia locale. Confermate per il secondo anno consecutivo anche i jersey anti-sfondamento

I riflettori sono tutti puntati su Campo Marzo e sulla Festa dei Oto  che inizierà venerdì  24 agosto. La storica fiera cittadina avrà anche quest'annp un'attenzione particolare sul fronte della sicurezza. Il questore Petronzi ha infatti confermato il medesimo dispositivo di sicurezza straordinario applicato nel 2017. La novità, invece, arriva dall'amministrazione comunale, che domani presenterà il progetto sperimentale del presidio permanente della polizia locale proprio in occasione della manifestazione. 

A Campo Marzo, quindi, saranno presenti le barriere anti sfondamento anche per questa edizione della festa dei oto. Assieme a Jersey in cemento e aquadike ci sarà  un'incremento dei giri di pattuglia della polizia di stato, comprese le squadre motorizzate già viste nell'ultimo blitz al parco cittadino. 

Un sistema per garantire la sicurezza rafforzato dalla scelta dell'amministrazione comunale di attivare il presidio permante di polizia locale - i cui dettagli saranno presentati domani - già da venerdì con una pattuglia fissa dalle 8 alle 20 ogni giorno per tutto il periodo della manifestazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Ressa per le scarpe Lidl, corsa all'acquisto: esaurite anche a Vicenza

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento