rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Vicenza, si schianta contro un negozio e poi scappa: caccia al pirata della strada

Un filippino di 22 anni, venerdì notte, davanti al Maggiore in viale Trieste a Vicenza ha perso il controllo della sua Honda Civic ed è andato a sbattere contro un chiosco di fiori per poi dileguarsi

Finisce nel peggiore dei modi, la corsa clandestina avvenuta venerdì notte nei pressi del cimitero Maggiore di Vicenza. Un chiosco dei fiori distrutto, un'auto danneggiata ed il conducente, un filippino di 22 anni, ferito. 

Dalle immagini della videosorveglianza è emerso che il ragazzo correva a tutta velocità nel parcheggio del camposanto quando, ha perso il controllo dell'auto ed è andato a sbattere contro un chiosco di fiori. Secondo quanto viene riportato dal 'Giornale di Vicenza', l'amico che ha ripreso la scena con un video, corre verso il conducente dell'Honda Civic per sincerarsi delle sue condizioni per poi salire in macchina e scappare. 

A dare l'allarme è la proprietaria del chiosco che, alle 7.40 di sabato mattina, si accorge di quello che era successo nella notte. Grazie alle immagini della videosorveglianza, la polizia riesce a risalire alla marca e al modello dell'autovettura. Attorno alle 9 del mattino, le forze dell'ordine ritrovano nei pressi di via Dal Pozzo, una Honda Civic distrutta, grazie alla quale risalgono al proprietario della macchina che è lo stesso della corsa clandestina. Provano a cercarlo a casa ma il 22 enne filippino sembra esser scappato

Quando il giovane pirata della strada verrà trovato dalla polizia, dovrà rispondere di danneggiamento aggravato e di aver infranto diverse norme del codice della strada. Rischia di beccarsi una denuncia anche il ragazzo che stava girando il video. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, si schianta contro un negozio e poi scappa: caccia al pirata della strada

VicenzaToday è in caricamento