rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico

Vicenza, serie di furti alla chiesa dei Filippini, denunciata una 31enne

Un fedele ha bloccato una 31enne mentre infilava le mani dentro la borsa di una signora raccolta in preghiera. La chiesa dei Filippini era già stata colpita nelle scorse settimane, rubata anche la borsa di un medico

Nelle ultime settimane i fedeli della chiesa dei Filippini in centro storico avevano segnalato al parroco una serie di furti, tra cui quello della borsa di un medico. Grazie alle segnalazioni, è inziata la sorveglianza nel luogo di culto ed una vicentina di 31anni è stata colta sul fatto. 

Al momento del fermo, la donna stava rubando dalla borsa di un'anziana, vicentina del '27, raccolta in preghiera, ma è stata vista da un altro fedele, seduto poche panche più indietro. Bloccata dall'uomo, ha iniziato ad urlare, continuando la scenata anche in presenza degli agenti della polizia accorsi sul posto. Gli insulti  verso i poliziotti sono proseguiti anche in questura. Per questo, oltre che per il furto, la 31enne è stata denunciata per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. La sua posizione potrebbe aggravarsi con il procedere delle indagini.  Come segnalato dal priore dei Filippini Roberto Gennaro, anche cappellano della questura, la donna sarebbe stata notata più volte all'entrata e all'uscita della chiesa, finendo anche nei video delle telecamere di sorveglianza, ora allo studio delle forze dell'ordine.

Per il momento, però, i colpi riconducibili alla 31enne restano due: quello sventato martedì mattina e il furto della borsa del medico. Nonostante le tante segnalazioni, infatti, gli altri episodi non erano mai stati denunciati. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, serie di furti alla chiesa dei Filippini, denunciata una 31enne

VicenzaToday è in caricamento