Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Vicenza, ruba cellulare in un cantiere: messo all'angolo dagli operai

Un giovane rumeno ha approfittato del lavoro degli operai a San Lazzaro per rubare un cellulare dallo zaino di uno di loro. Ma gli è andata male.

Non si è accorto che l'avevano visto mettere le mani nello zaino appoggiato nel furgone della ditta che stava eseguendo lavori su un cantiere a San Lazzaro. Un rumeno di 23 anni, I.G., già noto alle forze di polizia, giovedì si è appropriato di un cellulare Sony di proprietà di uno dei lavoratori.

Il giovane ladro è stato quindi inseguito dagli operai fino a un bar delle vicinanze e “accantonato” dai colleghi della vittima fino all'arrivo della volante. Per lui è scattata l'accusa di furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, ruba cellulare in un cantiere: messo all'angolo dagli operai

VicenzaToday è in caricamento