rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, ristrutturazione ai distinti Menti: "Pronti per la Nazionale"

I lavori, per un totale di circa 350 mila euro, si concluderanno a ridosso della prima partita di campionato, o il 4 o il 5 settembre. Grazie ai lavori di impermeabilizzazione del settore, lo stadio sarà a norma anche per gli azzurri

Uno stadio a misura di azzurri. Grazie ai lavori, inziati a fine luglio e che termineranno nei primi giorni di settembre, il Menti sarà a norma non solo per la massima serie ma anche per ospitare le partite della Nazionale. 

Il Menti si fa bello per la Nazionale (foto Scaramella)



E' quanto sottolineato dall'assessore allo Sport del Comune di Vicenza, Umberto Nicolai, accompagnato dall'ingengnere del Comune Giovanni Fichera, nel corso del sopralluogo per la stampa al cantiere in atto nel settore Distinti. I lavori, per un costo complessivo di 350mila euro, incluso il cancello per il piazzale esterno del settore Ospiti, di cui sono state date le chiavi al Vicenza Calcio, riguardano in particolare l'impermeabilizzazione: i distacchi di piccoli blocchi di calcestruzzo dai gradoni erano infatti causati dalle infiltrazione d'acqua. 

Per risolvere il probelma è stata chiamata la ditta Sartori di Castelserugo (PD), specializzata in impianti sportivi, che dopo l'idropulitura ad alta pressione dell'intero settore e la riparazione delle parti danneggiate, sta stendendo la specifica membrana impermeabilizzante. Nell'intervento è inclusa anche la pulizia e la protezione della rete di armatura su cui si regge lo stadio. Infine, l'intervento di rifinitura che prevede la colorazione delle salite e delle discese. I vecchi seggiolini saranno sostituiti con quelli dotati di schienale e saranno offerti dalla Macron, sponsor tecnico. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, ristrutturazione ai distinti Menti: "Pronti per la Nazionale"

VicenzaToday è in caricamento