rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Centro Storico / Via Alessandro Volta

Vicenza, rifanno l'asfalto, ma dopo un mese tornano le ruspe

Non c'è pace per via Volta, ad un mese dalla riasfaltatura tornano le ruspe, gli sprechi di una città che si fa bella ma programma poco. Sotto accusa il codice delle telecomunicazioni

Via Volta torna sotto i ferri a solo un mese dalla sua asfaltatura. Durante l'estate i soliti lavori per risolvere il problema del manto stradale, lavori terminati senza problemi ed in tempo per la fine della bella stagione, peccato che ora si debba ricominciare da capo.

L'asfalto nuovo, liscio come in una pista da biglie, verrà distrutto per lavori complice quello che di fatto è un potenziamento delle linee telefoniche. Le ruspe spazzeranno via il cemento nuovo per immettere nel sottosuolo le fibre ottiche made in Vodafone. Uno spreco di risorse dovuto, almeno per l'amministrazione, al codice delle telecomunicazioni che prevede una corsi preferenziale per il potenziamento delle line telefoniche e che quindi permette i nuovi scavi. il via libera alla Vodafone, che pagherà i lavori, non può essere evitato, tanto più che il gigante della comunicazione ha inserito Vicenza in un piano che comprende otto città per il potenziamento dei servizi. 

Ironica l a constatazione che con una migliore comunicazione certi sprechi di risorse sarebbero potuti essere evitati. Una telefonata, forse non allunga la vita, ma fa bene alla casse comunali. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, rifanno l'asfalto, ma dopo un mese tornano le ruspe

VicenzaToday è in caricamento