rotate-mobile
Cronaca San Lazzaro / Viale San Lazzaro

Vicenza, rapinato va dai carabinieri ma viene denunciato

Ai militari aveva detto di essere stato rapinato, male indagini degli uomini dell'arma hanno dimostrato che la presunta vittima stava mentendo. E' stato denunciato

Da presunta vittima a presunto truffatore in meno di un mese, questa la trasformazione subita da un 49enne vicentino. 

Lo scorso 13 ottobre, attorno alle  10.00,  l'uomo si era recato alla stazione dei carabinieri di Montebello Vicentino, per denunciare una rapina una rapina subita la sera  precedente a Vicenza in viale San Lazzaro. il 49enne ha raccontato di essere stato rapinato da una coppia armata di coltello mentre effettuava rifornimento di carburante alla propria autovettura. I malviventi gli avrebbero preso cento euro in contanti e una collana  la d’oro.

A dieci giorni dalla denuncia, però, è emersa la verità. I filmati delle telecamere al distributore non hanno infatti confermato la versione dell'uomo, che non sarebbe mai stato rapinato. I militari delle stazioni carabinieri di Vicenza e Montebello Vicentino, a conclusione degli accertamenti, lo hanno denunciato per “simulazione di reato e calunnia”.  Ancora da spiegare quali siano le motivazioni che hanno portato il 49ene a raccontare la storia. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, rapinato va dai carabinieri ma viene denunciato

VicenzaToday è in caricamento