Rapinato e picchiato mentre consegna le pizze: caccia agli aggressori

Un agguato in piena regola ai danni di un 44enne gestore di una pizzeria. L'uomo è stato assalito da tre individui, uno dei quali a volto coperto

Lo hanno fermato e rapinato mentre stava andando a consegnare le pizze. L'aggressione a V.M.W., 44enne di nazionalità pakistana gestore di una pizzeria, è avvenuta nella tarda serata di martedì scorso in via M. D’Azeglio, zona Monte Berico a Vicenza. 

Mentre si stava recando per recapitare a domicilio delle pizze che in precedenza gli erano state ordinate, l'uomo è stato bloccato da tre individui, uno dei quali a volto coperto, che dopo una breve colluttazione gli hanno sottratto sia il portafogli contenente 160 euro che le tre pizze.

Gli autori del fatto, successivamente, si sono dileguati nelle vie adiacenti mentre l’uomo ha richiesto l’intervento dei carabinieri che, giunti sul posto, hanno iniziato l’attività investigativa per risalire ai responsabili

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Investito in bici dal rimorchio di un camion: gravissimo 14enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento