Studentessa minacciata con il coltello e derubata: caccia al rapinatore

L'episodio è avvenuto nella serata di domenica in Stazione a Vicenza. Vittima una 31enne che è stata scippata del portafoglio

Rapinata e minacciata con un coltello all'interno della Stazione Ferroviaria di Vicenza. L'episodio è accaduto nella serata di domenica: vittima una 31enne studentessa universitaria S.R.M., originaria di Sciacca in provincia di Agrigento ed attualmente domiciliata nel comune del Basso Vicentino. 

La giovane, scesa qualche istante prima da un treno mentre si stava dirigendo verso l’uscita veniva avvicinata da un individuo che le ha sottratto dalla borsetta il portafogli contenente documenti e la somma di circa 70 euro. La malcapitata, appena si è resa conto di quello che è accaduto, si è girata verso l’uomo che, per assicurarsi la fuga, l'ha minacciata con un coltello per poi darsela a gambe.

I Carabinieri della stazione di Barbarano Mossano assieme al nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Vicenza, stanno conducendo indagini per risalire all'aggressore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Investito in bici dal rimorchio di un camion: gravissimo 14enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento