Cronaca

Vicenza, i vigili non bastano: Rangers in quartiere San Francesco

La decisione dell'amministrazione comunale prevede oltre alla sorveglianza notturna anche un servizio di vigilanza pomeridiano di quattro ore a tempo indeterminato

Da sola la polizia locale non basta: dopo alcuni episodi inquietanti nella zona di via Turra (Circoscrizione 4), il Comune di Vicenza ha deciso di correre ai ripari chiamando in causa la vigilanza privata

Non c'è solo Campo Marzo: recentemente sono state rilevate situazioni di degrado in quartiere San Francesco e l'amministrazione comunale ha deciso quindi di prevenire il peggio affidando alla società Rangers la sorveglianza notturna di infrastrutture ed aree verdi pubbliche. I Rangers inoltre effettueranno quotidianamente un servizio di vigilanza pomeridiano di quattro ore  a partire da giovedì 1 giugno fino a quando l'allarme-degrado sarà rientrato.

Le zone sotto controllo sono in particolare: le aree verdi vicino alla sede della Circoscrizione 4, in via Turra, il parco giochi di via Istria e le aree attorno al complesso di Parco Città.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, i vigili non bastano: Rangers in quartiere San Francesco

VicenzaToday è in caricamento