Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Studenti in piazza a Vicenza: "Non finanziare la scuola significa uccidere la società"

Angelo, studente e coordinatore del Coordinamento Studentesco parla dei motivi della protesta di venerdì mattina

 

Anche a Vicenza come in oltre 30 città italiane venerdì mattini gli studenti sono scesi in piazza per protestare contro le politiche del governo Conte. Ma è il ministro degli Interni Salvini il politico preso principalmente di mira. "Edilizia scolastica, alternanza  scuola lavoro e sottofinanziamento in generale" sono i tre punti principali portati dai ragazzi anche in centro a Vicenza dove si sono trovati - erano circa un centinaio - per manifestare. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento