rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca San Paolo / Via Giacomo Medici

Vicenza, profughi in protesta all'hotel Adele: "Non abbiamo l'acqua minerale"

Mercoledì, intorno alle 18.30, i carabinieri sono intervenuti all'hotel Adele, che ospita alcune decine di richiedenti asilo, perchè alcuni di questi erano scesi in strada per protestare contro la qualità dell'ospitalità

Montenti di tensione, mercoledì sera circa alle 18.30, all'esterno dell'hotel Adele, a Vicenza. Alcuni dei richiedenti asilo ospitati nella struttura sono scesi in strada per protesta ed è stato necessario l'intervento dei carabinieri per riportare la situazione alla normalità. La scena si è svolta davanti agli occhi delle decine di automobilisti che stavano percorrendo via Medici, in piena ora di punta. 


Secondo le testimonanze, gli stranieri si sarebbero lamentati delle condizioni di ospitalità, cibo di scarsa qualità e mancanza di acqua minerale. Dopo l'arrivo delle pattuglie dei militari gli animi si sono placati e i migranti sono rientrati nell'albergo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, profughi in protesta all'hotel Adele: "Non abbiamo l'acqua minerale"

VicenzaToday è in caricamento