rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca

Inizia il presidio fisso a Campo Marzo, Rucco: "Obbiettivo sede distaccata polizia locale"

Per tre settimane, in concomitanza della Festa dei Oto, al via alla sperimentazione di un rafforzamento delle forze dell'ordine. Il sindaco: "Se andrà bene entro fine anno assumeremo altri due agenti"

Da venerdì 24 una pattuglia con due agenti della polizia locale sarà stabilmente presente a Campo Marzo, dalle 8 alle 20, in rafforzamento a quelle esistenti, pronta ad intervenire in caso di necessità.

Il servizio sarà garantito dal lunedì al venerdì, inizialmente in via sperimentale per tre settimane, in concomitanza con la Festa dei Oto dell'8 settembre, e si coordinerà con polizia, carabinieri ed esercito.

“È la dimostrazione che portiamo avanti quello che abbiamo promesso in campagna elettorale, compatibilmente alla capacità economica del Comune – ha dichiarato il sindaco Francesco Rucco –. Pensiamo che sia importante per i cittadini avere un punto di riferimento visibile da allertare prontamente nel caso accadesse qualcosa di grave in questa zona, che da anni vede problemi legati alla sicurezza e al degrado. Se la sperimentazione andrà bene, prorogheremo il servizio rafforzandolo con l'assunzione, entro il 2018, di altri due agenti e con l’obiettivo della creazione di una sede distaccata della polizia locale, presumibilmente nell'area della ex biblioteca di Campo Marzo”.

“Si tratta di un progetto che prende il via in concomitanza della Festa degli Oto ma che intende andare a beneficio in generale della sicurezza di quest'area della città – ha precisato il sindaco –. Dopo le 20 i pattugliamenti saranno garantiti dalla polizia locale (fino all'1) e, quindi, da polizia e carabinieri”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inizia il presidio fisso a Campo Marzo, Rucco: "Obbiettivo sede distaccata polizia locale"

VicenzaToday è in caricamento