rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, blitz a Campo Marzo: 35 persone identificate e un clandestino denunciato

Operazione della polizia a piazzale Bologna. Trovato anche un coltello a serramanico in tasca a un tunisino 27enne irregolare

Aveva un coltello a farfalla di 10 centimetri di lama nella tasca destra dei pantaloni. Per questo un tunisino 27enne, irregolare, senza documenti e pregiudicato, è stato denunciato dalla polizia per porto di oggetti atti ad offendere. 

È accaduto martedì pomeriggio verso le 18 all'interno di piazzale Bologna - "polo" dello spaccio di droga della città - nell’ambito di un controllo della polizia per verificare i soggetti che gravitano attorno all’area.  La posizione del tunisino nel territorio non è limpida: già espulso nel 2016 è rientrato in Italia a inizio anno. La polizia sta valutando per trasferirlo ad un CIE nazionale. Assieme a lui sono state identificate altre 35 persone. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, blitz a Campo Marzo: 35 persone identificate e un clandestino denunciato

VicenzaToday è in caricamento