Difende una ragazza dalle molestie: 47enne picchiato e sfregiato

L'aggressione, avvenuta venerdì sera in una pizzeria, ha visto coinvolto un vicentino che era intervenuto a difesa della donna molestata da un nordafricano

Picchiato e sfregiato a una guancia per aver preso le difese di una ragazza che poco prima, per strada, non aveva ceduto alle avances di un gruppo di nordafricani. L'episodio è avvenuto venerdì sera verso le 22:30 all'interno della pizzeria Avvenire in via Nicolò Vicentino. Vittima della brutale aggressione C.N., 47enne vicentino già conosciuto alle forze dell'ordine. 

Secondo una prima ricostruzione della squadra mobile di Vicenza l'uomo è stato colpito da un coccio di bottiglia o da un coltello alla mano destra e al volto da  un nordafricano che, assieme a un paio di amici, avevano molestato una donna per strada. Il vicentino, dopo essere intervenuto per allontanare i tre, è entrato all'interno del locale dove è stato raggiunto e aggredito. 

Gli assalitori se la sono data a gambe mentre il malcapita è stato portato in ospedale per la sutura delle ferite al volto e alla mano destra. Gli  uomini della questura stanno indagando per cercare di individuare i responsabili. 



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento