rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Vicenza, il leone di San Marco perde un orecchio: volo di 20 metri

Paura in centro, la statua, simbolo delle Serenissima, ha perso un pezzo che si è frantumato a terra

Un volo di venti metri. Solo il puro caso ha impedito che non ci siano state gravi conseguenze. L'orecchio e una parte della testa del Leone di San Marco in piazza dei Signori si è infatti sgretolato cadendo al suolo. 

L'episodio si è verificato mercoledì mattina ed è stato segnalato da alcuni dipendenti dei bar della piazza. Vengono i brividi a pensare che solo poche ore prima, nella serata di martedì, piazza dei Signori era piena di gente per il concerto di Francesco Gabbani. E molte persone erano posizionate proprio sotto la colonna. 

Nel pomeriggio i tecnici Amcps sono intervenuti con un mezzo elavatore per mettere i sicurezza la statua e delle transenne sono state poste attorno alla colonna. L'amministrazione ha assicurato che procederà a svolgere  ulteriori verifiche sul leone  alato, simbolo della Serenissima e sistemato in piazza nel 1473.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, il leone di San Marco perde un orecchio: volo di 20 metri

VicenzaToday è in caricamento