Vicenza, nuda sotto la pelliccia in viale San Lazzaro: traffico in tilt

Sotto la pelliccia niente e il traffico notturno di viale San Lazzaro va in tilt. La segnalazione dell'audace prostituta sarebbe arrivata dalla moglie di un conducente ma, all'arrivo delle volanti, della professionista non c'era traccia

Traffico in tilt, l'altra sera, lungo viale San Lazzaro a Vicenza. La causa? Una prostituta che mostrava tutta sé stessa aprendo ad intermittenza la pelliccia, unico indumento che aveva addosso, oltre agli stivaloni "d'ordinanza". Secondo quanto si apprende, molti automobilisti hanno rallentato per godersi lo spettacolo e la chiamata al 113 sarebbe arrivata dalla moglie di uno di questi, scandalizzata. All'arrivo degli agenti, però, della esibizionista non ci sarebbe stata traccia: probabilmente era già al lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento